All’inizio della settimana, il DailyMail aveva riportato la trascrizione di un audio registrato in casa di Johnny Depp e Amber Heard, in cui si poteva capire che la donna aveva malmenato l’attore, aggravando la sua situazione legale. Una nuova trascrizione ha incluso dei dettagli compromettenti che riguardano ammissioni da parte di Heard, che avrebbe picchiato Depp prima accidentalmente, poi per rabbia. La discussione era stata filmata durante la deposizione della donna durante la causa di divorzio, e ora il DailyMail ha perfino pubblicato il video, dove si vede Heard ascoltare l’avvocato di Johnny Depp che riproduce la registrazione, durante la quale la donna sarebbe intervenuta in aula sostenendo che:

Stavo cercando di scappare dalla stanza in cui Johnny mi stava attaccando… mentre scappavo ho cercato di andare dall’altra parte della porta, volevo chiuderla ma lui me lo impediva. Stavo cercando di fuggire ad un attacco.

Una buona versione, che però non corrisponde a quanto si capisce dalla traccia audio, che abbiamo tradotto qualche giorno fa, nella quale si evince che Johnny Depp aveva accidentalmente fatto male a un piede di Amber Heard a causa del gioco di forze che stavano facendo sulla porta del bagno, in cui c’era lui e dentro cui la moglie stava cercando di entrare. Quindi in che modo Heard avrebbe dovuto cercare di scappare? Secondo lei, l’audio non spiega appieno i fatti realmente accaduti:

Stavo cercando di tenerlo fuori quando è riuscito a entrare facendomi male a un piede. Ho cercato di respingerlo, è a questo che si riferisce il trambusto della registrazione.

La situazione legale tra Johnny Depp e Amber Heard si sta facendo sempre più complicata, con l’ago della bilancia che spesso si trova ad oscillare. La registrazione è una prova piuttosto evidente di come in quella circostanza sia stata la donna ad essere dalla parte del torto, almeno durante la spiegazione dell’accaduto, ma ben altri episodi di supposta violenza domestica non dipingono Depp come uno stinco di santo. Gli avvocati della moglie, infatti, tengono a precisare come i carnefici spesso cerchino di passare per vittime agli occhi di tutti. In ogni caso, la sentenza è ancora lontana, dovendo attendere che la pandemia finisca per riunirsi nei luoghi adibiti all’esercizio della giustizia.

LEGGI ANCHE: Johnny Depp mostra la prova – l’audio che inchioda Amber Heard per violenza fisica

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it