Tom Hanks racconta i dettagli del ricovero: «il COVID-19 ci stava stroncando»

tom hanks cinematown.it

Perdita del gusto e dell’olfatto e incapacità a muoversi hanno quasi stroncato Tom Hanks e Rita Wilson, usciti vivi da un’esperienza tragica.


Tom Hanks e la moglie Rita Wilson hanno iniziato a riprendersi dalla quarantena passata in Australia dopo aver contratto il Coronavirus. Parlando ai microfoni di The national defense radio show lo scorso giovedì su questa esperienza appena trascorsa, l’attore ha raccontato come il contagio li abbia condizionati in maniera progressiva e differente.

Rita ha patito il contagio molto di più di quanto lo abbia patito io. Ha avuto una febbre molto più alta, perdendo il senso del gusto e dell’olfatto. Non traeva più soddisfazione dal cibo per tre settimane.

Il mio copro invece ha reagito diversamente. Ero affaticato e avevo dolori sparsi. Son stato fortunato, a un certo punto Rita ha avuto talmente tanta nausea da dover strisciare sul pavimento per arrivare dal letto al bagno.

Tom Hanks e la moglie avevano annunciato il loro contagio più di un mese fa, ai primi di marzo, divenendo le prime celebrità a dichiarare pubblicamente di essersi ammalati. Il contagio è avvenuto durante le riprese del film di Baz Luhrmann su Elvis Presley, in Australia. Dopo aver ricevuto la diagnosi, l’intera produzione è stata messa in sospeso. I due attori vennero ricoverati in ospedale per tre giorni prima di scoprire di essere positivi.

Eravamo bloccati in Australia perché la notizia del nostro contagio segnava un inizio anche per il Paese, motivo per cui ci hanno chiesto di essere riservati e prudenti.

Ho provato a fare degli esercizi di ginnastica durante il ricovero, ma dopo appena 12 minuti ero senza forze. Un impiegato dell’ospedale entrò nella stanza pressurizzata in cui eravamo ricoverati, chiedendomi come stessi.

Gli raccontai che avevo provato a fare dei semplici esercizi motori e dello stretching sul pavimento, ma che non ero riuscito a farne nemmeno la metà. Mi guardò da sopra gli occhiali come se fossi stupido, ricordandomi che avevo il COVID-19.

LEGGI ANCHE: Tom Hanks e Rita Wilson sul COVID-19 – «così abbiamo contratto il virus»

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it