Studio Ghibli: “ci vorranno almeno tre anni per il nuovo film di Miyazaki”

Hayao Miyazaki, Studio Ghibli, cinematown.it

Lo Studio Ghibli non si ferma. Hayao Miyazaki sta continuando a lavorare al suo prossimo film How Do You Live?, ma ci vorranno altri tre anni di lavoro


I fan dello Studio Ghibli stanno aspettando dal 2016 il nuovo film di Hayao Miyazaki. How Do You Live? sarebbe il progetto che ha portato Miyazaki ad uscire dal suo ritiro e tornare a creare qualcosa di nuovo. Il produttore dello Studio Ghibli, Toshio Suzuki, ha rilasciato una lunga intervista per Entertainment Weekly. Suzuki ha spiegato che la produzione del nuovo film non si è fermata a causa della crisi sanitaria che stiamo attraversando,  ma ci vorranno almeno tre anni prima di terminarlo.

Stiamo ancora disegnando tutto a mano e abbiamo bisogno di molto tempo per disegnare ogni frame. Ci sono molti più fotogrammi da disegnare che in passato, per esempio per Il mio vicino Totoro avevamo solo otto disegnatori e ci vollero otto mesi di lavoro. Per l’attuale progetto di Miyazaki, ci sono sessanta animatori, ma siamo in grado di creare solo un minuto di film in un mese. Ciò significa che per dodici mesi di lavoro riusciamo a fare dodici minuti di film. Adesso, abbiamo 36 minuti di film perchè abbiamo iniziato questo progetto tre anni fa, quindi, speriamo di finire tutto tra altri tre anni di lavoro

Studio Ghibli, Hayao Miyazaki, cinematown.it

Suzuki ha poi aggiunto che How Do You Live? racconterà una “grande e fantastica storia”. Miyazaki ha preso ispirazione da un racconto di Yoshino Genzaburo del 1937: la storia racconta della crescita di un giovane adolescente che vive con lo zio dopo la morte di suo padre. Miyazaki ha deciso di creare un ultimo film dopo The Wind Rises, da dedicare a suo nipote. Suzuki era scettico, non voleva realizzare questo film considerata la perfetta filmografia del regista.

Molti registi creano film, dopo film, dopo film, durante la loro carriera. Quando Miyazaki mi disse di voler creare un altro film, gli dissi che non era una grande idea considerato tutto ciò che aveva già raggiunto. Non puoi tornare indietro e creare qualcosa che hai già fatto. Poi abbiamo pensato di usare più soldi e più tempo su questo film, il che è effettivamente qualcosa di nuovo.

Quindi, fan dello Studio Ghibli gioite! Il coronavirus non ha fermato la produzione del nuovo film di Miyazaki ma ci vorranno ancora anni per poterlo vedere sul grande schermo, ma sicuramente l’attesa varrà la pena

LEGGI ANCHE: 10 Years With Hayao Miyazaki- il nuovo documentario sul regista disponibile online

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it