Netflix ordina una serie olandese, “Dirty Lines”, sulla nascita dei numeri erotici

La serie sarà prodotta da una compagnia di base ad Amsterdam, la Fiction Valley.
Netflix, CinemaTown.it

Netflix ha ordinato una nuova serie, Dirty Lines, di produzione olandese che parla della nascita delle linee telefoniche erotiche negli anni Ottanta.


Netflix ha ordinato una serie originale Olandese chiamata Dirty Lines sulla nascita delle linee erotiche negli anni Ottanta. La sceneggiatura è stata ispirata dal libro di Fred Saueressig, 06-Cowboys, ed è scritta da Pieter Bart Korthuis (Fighter’s Heart, Penoza) e verrà prodotta da una compagnia di Amsterdam, Fiction Valley.
La serie racconta la storia di un giovane businessman, Frank Stigter che dopo una serie di inizi della sua attività falliti, vede una nuova possibilità in una compagnia telefonica nazionale, la PTT, che introduce dei numeri a tariffe premium. Con l’aiuto del fratello e della sorella e di alcuni investitori dubbiosi, dà inizio alla prima compagnia telefonica sessuale d’Europa. Ciò che quindi parte come un esperimento improvvisato e barcollante nel garage dei genitori, rapidamente si trasforma in una industria da miliardi di dollari.

Una dichiarazione di Netflix ne spiega il background:

“E’ ambientato alla fine della guerra fredda, la serie ispira la giovane generazione a scuotere il pensiero conservatore degli anni Ottanta e a focalizzarsi su come celebrare la vita nella sua pienezza. Amsterdam diventa il centro di quella rivoluzione culturale con una nuova forma radicale di musica, House, e un nuovo tipo di droga, XTC”. 

“La linea erotica offre l’opportunità di fare sesso anonimamente e in modo nuovo, cambiando la mentalità dei consumatori, ma anche delle persone che la creano. Entrambi cercando nuovi modi di esprimere le loro fantasie erotiche nascoste”.

Tesha Crawford, regista di originali internazionali, dice che la serie ruota attorno a: “giovani imprenditori che sfruttano l’unica opportunità della loro vita”.
Aggiunge poi: “Dirty Lines è un ritratto crude della Amsterdam liberale degli ultimi anni Ottanta che combina elementi dell’Amsterdam come la vediamo da prima ma da un’altra angolatura che è nuova per tanti”.
Ha detto che la compagnia di produzione cercherà: “di creare un unico sentimento di quell’era”. 

Fiction Valley è specializzata in drama, inclusa la serie criminale Mocro Maffia, le feature familiari Taiki e Jakie & Oppjen, la suspense, come Suspects e Mother Dear, e il drama classico, come Finders Keepers e The A-Word, così come di serie natalizie, tipo Christmas with De Kujipers e Christmas with Koosje.

Leggi Anche – Foundation: lo strabiliante teaser della nuova serie sci-fi di AppleTV+

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it