Foundation: lo strabiliante teaser della nuova serie sci-fi di AppleTV+

La serie è basata sull'omonima opera di Isaac Asimov e già dal primo sguardo sembra destinata a diventare un cult.
foundation Apple TV+ cinematown.it

Basata sulla meravigliosa opera letteraria di Isaac Asimov, Foundation è già destinata a essere una delle migliori serie sci-fi dei prossimi anni.


Apple TV+, se c’era bisogno di ulteriori conferme a riguardo, fa davvero sul serio. La piattaforma streaming del colosso del digitale ha iniziato a inanellare una serie di progetti di altissima fattura, spaventando le concorrenti. Dando un’occhiata ai titoli annunciati e ai primi contenuti visibili, la piattaforma è già la diretta concorrente di HBO Max per qualità e di Amazon Prime per disponibilità di budget. Il trailer appena rilasciato di Foundation, serie tv fantascientifica basata sull’omonimo romanzo di Isaac Asimov, ne è un’ulteriore prova lampante. Presentato alla Worldwide Developer Conference 2020 di Apple, il video preannuncia una serie dal potenziale visivo strabiliante.

Foundation segue le vicende di una banda di esiliati attraverso un monumentale viaggio per salvare l’umanità e ricostruire la civilizzazione dalle ceneri dell’Impero Galattico. La serie vedrà la luce su Apple TV+ durante il 2021 a rendere ancora più elettrizzante l’attesa, oltre alle immagini del teaser, sono i nomi del cast: Jared Harris nel ruolo di Hari Seldon; Lee Pace come Brother Day; Lou Llobell come Gaal; Leah Harvey nel ruolo di Salvor; Laura Birn nel ruolo di Demerzel; Terrence Mann nel ruolo di Brother Dusk; e Cassian Bilton come Fratello Dawn. La serie è prodotta da Robyn Asimov, David S. Goyer, Josh Friedman, Cameron Welsh, David Ellison, Dana Goldberg e Marcy Ross. In passato, già HBO e New Line Cinema avevano considerato di adattare Foundation, ma senza portare a un progetto vero e proprio.

L’adattamento televisivo del romanzo di Asimov non sarà l’unico sci-fi che Apple TV+ si è preposta di lanciare. Oltre a Foundation, For All Mankind fa già parte dell’ottimo catalogo iniziale della piattaforma, rilasciato a novembre con la pubblicazione del servizio. La serie si basa su una corsa allo spazio infinita e la prima stagione ha ricevuto recensioni piuttosto eterogenee da parte della critica, che non ha comunque impedito ad Apple di confermarne una seconda stagione. Oltre alle serie, la piattaforma si è già piazzata anche sul mercato cinematografico, ritagliandosi un posto tra i primi posti della distribuzione. Greyhound, film sulla Seconda Guerra Mondiale con Tom Hanks, è già fissato per il rilascio in piattaforma da questo giugno.

LEGGI ANCHE: Stranger Things Meets Dungeon & Dragons – in arrivo il fumetto che mescola i due franchise

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it