Rebel Moon – Parte seconda: lo Scargiver Il regista Zack Snyder ha assicurato che gli spettatori vivranno una “montagna russa di emozioni” durante quello che promette di essere un film più approfondito rispetto a figlia del fuoco.

Parlando con Empire, Snyder ha anticipato ciò che i fan possono aspettarsi di vedere quando si sintonizzeranno su The Scargiver, in prima visione il 19 aprile. Mentre il primo film si concentrava maggiormente sulla costruzione del mondo, Snyder ha detto che The Scargiver avrà un peso emotivo maggiore, e il regista ha insistito sulla sua azione “molto intensa”. “È un film di guerra, al 100%”, ha detto. “Ha molta più azione del primo film, un’azione molto intensa e folle. È assolutamente una montagna russa emotiva su cui vi troverete”.

Snyder suggerisce che i fan si relazioneranno maggiormente con gli archi dei personaggi esplorati in The Scargiver, che racconta la lotta di Kora(Sofia Boutella) contro l’oppressivo Motherworld insieme ai suoi compagni guerrieri provenienti da tutta la galassia, con la sinossi che annuncia: “Una colonia ai margini della galassia combatte per la sopravvivenza contro una forza tirannica al potere”. Snyder ha dichiarato che The Scargiver approfondirà le storie dei personaggi del primo film e chiarirà il loro scopo. “Scopriamo i retroscena dei nostri eroi e c’è un’interessante correlazione tra ciò che è accaduto alla maggior parte di loro per rendere questa battaglia catartica e simbolica”, ha detto.

Snyder e il suo cast sperano che le recensioni di The Scargiver siano decisamente migliori di quelle ricevute da A Child of Fire . Quest’ultimo era stato inizialmente pensato come un film di Star Wars, ma si è trasformato in un franchise a sé stante. Sebbene sia diventato un successo di Netflix, Un figlio di fuoco ha ricevuto recensioni negative, con una valutazione del 21% su Rotten Tomatoes. Molti critici e spettatori hanno criticato A Child of Fire per la sua attenzione alla costruzione del mondo e per la mancanza di profondità dei personaggi.

The Scargiver vedrà il ritorno di Boutella accanto a Djimon Hounsou, Ed Skrein, Michael Huisman, Ray Fisher, Anthony Hopkins, Charlie Hunnam, Cary Elwes e Doona Bae. In precedenza, Snyder aveva lasciato intendere che il motivo del titolo The Scargiver fosse quello di sottolineare la sua natura ricca di azione. Il primo trailer ufficiale di The Scargiver ha debuttato durante le vacanze natalizie.

Dopo l’uscita di The Scargiver, i fan potranno aspettarsi i tanto attesi tagli del regista di entrambi i film di Rebel Moon. Snyder ha recentemente rivelato che i tagli dei film di Rebel Moon saranno presentati in anteprima quest’estate, anche se non ha fornito una data di uscita esatta.

The Scargiver debutterà ufficialmente il 19 aprile e sarà disponibile su Netflix.