Sembra che Star Wars: Episodio IX porterà il pubblico a rivedere alcuni volti noti della saga. Pare infatti che alcune vecchie conoscenze del franchise, viste all’opera in Il Risveglio della Forza, torneranno in questo nono episodio, per la gioia dei fan.

Leggi Anche: Modern Family: prevista la morte di un personaggio nella prossima stagione

Per la precisione, trattasi del personaggio di Snap, pilota della Resistenza interpretato da Greg Grunberg. Il combattente è stato in prima linea nella resistenza contro il Generale Hux (Domhnall Gleeson) nel 2015, ma in Gli Ultimi Jedi di Rian Johnson non è apparso.

L’assenza del personaggio è spiegata dal DLC Resurrection di Star Wars: Battlefront II. Nell’espansione infatti, il Generale Leia inviava alcuni piloti alla ricerca di Alleati nella Outer Rim, proprio appena prima degli eventi di Gli Ultimi Jedi.

Star Wars: Episodio IX CinemaTown.it

Snap, peraltro, è apparso anche in altri prodotti legati a Star Wars, tra cui Aftermath e la serie Poe Dameron, prodotta dalla Marvel.

Deadline riporta che Grunberg quindi sarebbe di nuovo in pista all’interno della saga, anche grazie alla conoscenza di vecchia data con JJ Abrams. I due hanno infatti già collaborato svariate volte, sia sul piccolo che sul grande schermo, in Felicity, Lost, Mission: Impossible III, Star Trek, Star Trek Beyond e Star Wars: Il Risveglio della Forza.

Grunberg si unisce quindi al cast di veterani di Star Wars: Episodio IX, che conta già Mark Hamill, Billy Dee Williams e Anthony Daniels come membri di lungo corso, oltre alle nuove stelle Daisy Ridley, Kelly Marie Tran, John Boyega e Adam Driver.

Nella pellicola apparirà anche Carrie Fisher, in alcune immagini inedite girate durante Il Risveglio della Forza, con il consenso della famiglia della defunta attrice.

Altre new entry del cast del film sono Matt Smith (Doctor Who), Dominic Monaghan (Il Signore degli Anelli) e Keri Russell (The Americans).

Leggi Anche: Venom: la pellicola riceve un rating pg-13