La saga cinematografica dedicata ai libri di Agatha Christie ha avuto inizio lo scorso anno, con la fortunata pellicola Assassinio sull’Orient Express, successo di pubblico e critica. Ora il cineasta Kenneth Branagh ha in cantiere addirittura un sequel, ispirato al romanzo Poirot sul Nilo. Il film tratto dal libro si intitolerà Assassinio Sul Nilo, e il progetto appare quanto mai ambizioso.

Dopo la notizia apparsa nei giorni scorsi, che vedeva Gal Gadot (Wonder Woman) unirsi al cast, ora un altro grande nome entra a far parte del sequel. Si tratta di Armie Hammer, protagonista del film di Luca Guadagnino Chiamami col tuo nome. Dopo qualche esperienza poco fortunata, tra cui la saga di Lone Ranger, stroncata sul nascere, e il fallimentare J. Edgar, la carriera di Hammer sembra finalmente aver subito una decisa svolta.

Chiamami col tuo nome ha infatti ricevuto acclamazione dalla critica specializzata, con un punteggio del 96% riportato su Rotten Tomatoes e 93% su Metacritic. Anche al botteghino la pellicola ha saputo farsi valere, con più di 41 milioni di dollari di incasso, a fronte di un budget di soli 3.5 milioni.

In Assassinio sul Nilo Armie Hammer verrà diretto da Kenneth Branagh. Egli agirà quindi nella duplice veste di regista e protagonista, essendo interprete dell’ investigatore Hercules Poirot. Michael Green si occuperà invece dello script. L’inizio delle riprese è previsto per la metà del 2019. La release, invece, è stata fissata dalla Fox per il 20 dicembre dello stesso anno.

La prima pellicola vedeva un cast d’eccezione, con Johnny Depp e Michelle Pfeiffer tra gli altri, e questo sequel non vuole essere da meno. Il successo ottenuto da Assassinio Sull’Orient Express, oltretutto, lascia ben sperare. Kenneth Branagh ha poi più volte dichiarato di voler creare un intero universo legato ai libri di Agatha Christie. Secondo il regista, infatti, i libri dell’autrice britannica sarebbero tutti collegati tra loro, e si presterebbero a interpretazioni di questo genere.

Leggi Anche: Venom: la recensione del film con Tom Hardy