Paramount Pictures è attualmente in trattativa con Chris Pratt per il reboot de Il Santo, il film tratto dall’omonima serie televisiva anni ’60 con protagonista Roger Moore e già adattata come lungometraggio al cinema negli anni ’90, con Val Kilmer nella parte principale. L’accordo tra le parti non è comunque ancora chiuso. Chris Pratt è divenuto una star mondiale dopo aver partecipato a Guardiani della Galassia, Infinity War, i due capitoli di Jurassic World, Passengers con Jennifer Lawrence e per aver recitato in Parks and Recreation della NBC. Paramount ha ottenuto un accordo sul possesso dei diritti relativi alla serie di romanzi de Il Santo nel 2016, stipulando un accordo con Lorenzo di Bonaventura al fine di creare un franchise d’azione.

Il Santo è basato sulla saga letteraria scritta da Leslie Charteris, con personaggio principale Simon Templar, che fece la sua prima apparizione nel 1928 all’interno del romanzo Meet the Tiger, per poi ritornare due anni dopo in Enter the Saint. Le avventure di Templar lo vedono alle prese con personaggi poco raccomandabili quali politici corrotti e signori della guerra ai quali lascia sempre un biglietto con una figura stilizzata come biglietto del suo passaggio. Prima di Chris Pratt, Templar venne interpretato da George Sanders in una dozzina di film tra gli anni ’30 e ’40, per poi passare a Roger Moore – prima di interpretare James Bond – nella serie televisiva britannica.

Il film omonimo del 1997 interpretato da Val Kilmer ed Elisabeth Shue venne diretto da Phillup Noyce sulla base di una sceneggiatura adattata da Jonathan Heinsleigh e Wesley Strick, sotto la produzione di Evans, David Brown, William McDonald e Male Neufeld. In quest’adattamento, Templar si avventurava nell’underground dello spionaggio industriale internazionale. Di Bonaventura Pictures, casa di produzione sotto il controllo di Paramount, ha invece prodotto Transformers, G.I. Joe, Red, Salt, Side Effects, Shooter, Jack Ryan e The Devil Inside. La notizia sulle trattative in corso con Chris Pratt è stata riportata per prima da Deadline Hollywood.

LEGGI ANCHE: Annunciato l’inizio delle riprese di Killers of the Flower Moon