L’attore e produttore americano Brad Pitt è nato il 18 dicembre 1963 a Shawnee, in Oklahoma. Si è poi trasferito con la famiglia a Springfield, nel Missouri dove si è iscritto all’università per studiare giornalismo. Brad si è appassionato alla recitazione dopo essersi esibito in alcune commedie amatoriali, così, lasciò l’università solo due settimane prima di laurearsi e si trasferì a Los Angeles, per dedicarsi alla recitazione a tempo pieno. Brad ha ottenuto alcuni piccoli ruoli in famose serie televisive come Genitori in blue jeans e 21 Jump Street, ma è stato nel 1991 che è arrivata la sua grande occasione, ottenendo il ruolo come sex symbol in Thelma & Louise.

Per oltre vent’anni la sua carriera è andata a gonfie e vele e ogni suo ruolo sorprende il pubblico ogni volta sempre di più. Conosciuto per la sua versatilità, talento e bell’aspetto, Brad Pitt ha rubato il cuore di molti nel corso della sua carriera. Da Thelma & Louise al recente War Machine del 2017, l’attore si è guadagnato il suo posto tra i più grandi attori di tutti i tempi, unico nel suo stile. Elenchiamo alcuni dei migliori film di Brad che tutti dovrebbero vedere.

Thelma & Louise (1991)

brad pitt cinematown.it

Film drammatico scritto da Callie Khouri e diretto da Ridley Scott, racconta la storia di due amiche, Thelma (Geena Davis) e Louise (Susan Sarandon) che intraprendono un viaggio con conseguenze disastrose. È uno dei film più autorevoli per le donne che sia mai stato realizzato e Callie Khouri è stata una delle poche donne a vincere un Academy Awards per la miglior sceneggiatura. Il film ha avuto molto successo sia da parte della critica che dal pubblico e rimane un monumento di forza per le donne protagoniste. Questo è stato il debutto cinematografico principale di Brad, e anche se appare nel film per un breve periodo, ha avuto un impatto enorme sulla sua carriera.

Intervista col vampiro (1994)

brad pitt cinematown.it

In questo horror romantico ed erotico diretto da Neil Jordan, Brad Pitt condivide la scena con Tom Cruise, un attore all’epoca già famoso. Il film è basato sul romanzo del 1976 di Anne Rice. Racconta la storia di due vampiri che viaggiano attraverso i secoli, di fronte alla stancante eternità della loro esistenza. Il film è stato reso memorabile dalla trasformazione di Brad nel suo personaggio, essendo un attore metodico, in questo caso sono emersi la sua dedizione e il suo talento, che brillano davvero. Il film è in gran parte incentrato sulla seduzione e Brad offre un’interpretazione eccezionale.

Fight Club (1999)

brad pitt cinematown.it

Basato sull’omonimo romanzo di Chuck Palahniuk del 1996, Fight Club è diretto da David Fincher e il cast comprende Brad Pitt, Edward Norton e Helena Bonham Carter. Norton interpreta il protagonista, un uomo scontento della sua vita morbosamente mediocre. Dopo un incontro casuale con Tyler Durden (Pitt), i due vengono a conoscenza del “Fight Club”, scoprendo che altri uomini cercano la violenza a livello ricreativo. I rispettivi ruoli di Pitt e Norton rimangono tra i più influenti e famosi. Il ruolo di Brad, come il film, è molto controverso, ma è impossibile non affermare che la sua performance è memorabile e come un monumento nella sua splendida carriera. Il film ha ricevuto critiche contrastanti dopo la sua uscita, a causa della sua natura appunto controversa, ma è diventato rapidamente un classico di culto.

Ocean’s Eleven (2001)

brad pitt cinematown.it

Film diretto da Steven Soderbergh, vanta un cast di grandi star di Hollywood con il famoso duo maschile Brad Pitt e George Clooney, così come altri nomi importanti quali Andy Garcia, Matt Damon, Julia Roberts. Clooney e Pitt dominano lo schermo come partners del crime. La storia segue un gruppo di ex-truffatori che si uniscono per compiere una delle più grandi rapine mai progettate. Ocean’s Eleven è un ottimo esempio di film che offre un risultato finale spiritoso, divertente e comico, perfettamente presentato dalle fantastiche performance del cast.

Il curioso caso di Benjamin Button (2008)

brad pitt cinematown.it

Tratto dall’omonimo racconto di del 1922 di F. Scott Fitzgerald, questo romantico e drammatico film racconta una storia straordinaria, strana e oscura. Con la regia di David Fincher, Brad Pitt guida il film come un uomo che invecchia al contrario. Cate Blanchett è la co-protagonista dell’attore e interpreta il suo interesse amoroso. Il curioso caso di Benjamin Button è un fantastico e bellissimo viaggio emozionale, con effetti visivi innovativi e teneri momenti di affetto. Questo film rimane uno dei ruoli più noti di Brad e certamente uno dei più insoliti. Anche se non tutti i critici considerano questo film tra i loro preferiti, molti credono che abbia avuto un grande impatto. I film di Fincher sono sempre eseguiti con grazia, dalla presenza visiva alla recitazione.

The tree of Life (2011)

brad pitt cinematown.it

Film drammatico scritto e diretto da Terrence Malick che vede protagonisti Brad Pitt, Sean Penn e Jessica Chastain. Il film racconta le cronache di una famiglia di Waco, Texas e e loro esperienze di perdita, con immagini intervallate che commentano il significato della vita e l’origine della vita sulla Terra. Il film è stato acclamato dalla critica e ha ricevuto anche molte nomination all’Oscar. The Tree of Life è un film che affascina emotivamente e profondamente. Malick è riuscito a pubblicare qualcosa di straordinariamente persuasivo e stimolante, a cui tutti i cineasti dovrebbero aspirare. La performance di Brad Pitt è stata eseguita magnificamente.

12 anni schiavo (2013)

brad pitt cinematown.it

La pellicola biografica racconta la storia di Solomon Northup, un violinista afroamericano rapito e venduto come schiavo nel sud degli Stati Uniti. La regia è di Steve McQueen e Solomon è interpretato da Chiwetel Ejiofor, mentre Brad offre un incredibile ruolo secondario insieme a Michael Fassbender, Benedict Cumberbatch, Lupia Nyong’o e Sarah Paulson. Questo film è stato un successo travolgente, ricevendo molti commenti positivi dalla critica. La performance di Pitt, come l’intero film, è profonda ed emozionante – degna di un Oscar al miglior film nel 2014, vinto dallo stesso Pitt assieme al resto dei produttori.

Fury (2014)

brad pitt cinematown.it

Scritto e diretto da David Ayer, questo film racconta dei giorni di battaglia durante la Seconda Guerra Mondiale in Europa. Brad Pitt recita al fianco di Shia LaBeouf, Logan Lerman, Michael Pena e John Bernthal. Il regista mirava a creare un maggior grado di realismo rispetto ad altri drammi della Seconda Gruerra Mondiale precedentemente pubblicati. L’intero cast di Fury ha fatto un lavoro eccezionale, ogni attore è riuscito a mostrare la brutalità, l’umanità e il coraggio della guerra nella sua forma più grezza, lasciando il pubblico sbalordito. Fury è un must per tutti gli amanti del cinema di guerra.

LEGGI ANCHE: I migliori film sulle donne che hanno fatto la storia