Warner Bros ha stabilito che Aquaman 2 uscirà nel Dicembre 2022, confermando il sequel del film che debutterà quattro anni dopo il primo. Jason Momoa ha esordito nel ruolo di Arthur Curry in Batman V Superman: Dawn of Justice nel 2016, ma è stato poco più di un cameo. Quindi ha ripreso il ruolo in Justice League nel 2017, diventando il preferito dai fan come supereroe acquatico. Quando Aquaman è uscito nelle sale alla fine del 2018, Momoa ha mostrato una versione da supereroe che ha fatto innamorare ancora di più il pubblico.

Il film è stato un vero e proprio successo, con recensioni che andavano dal misto al positivo, indubbiamente più positive delle reazioni a Batman V Superman e Justice League. Inoltre, Aquaman ha incassato 1 miliardo di dollari al botteghino mondiale, superando tutti gli altri film di DC.

Di conseguenza, non è stata una sorpresa quando Warner Bros ha comunicato la sua intenzione di lavorare ad Aquaman 2, con Momoa pronto a tornare come Arthur Curry. Il regista James Wan non ha ancora firmato nulla, ma il sequel ha una data di rilascio. Il redattore Borys Kit di The Hollywood Reporter riporta la decisione di Warner Bros di rilasciare il film nelle sale il 16 dicembre 2022.

 

LEGGI ANCHE: Doom Patrol: Matt Bomer nei panni di Larry Trainor, il supereroe gay della DC