Joker: secondo il regista Todd Phillips il film provocherà la rabbia dei fan

joker cinematown.it

In un’intervista Todd Phillips ha rivelato che si sta preparando a subire la rabbia dei fan dei fumetti del Joker dopo il rilascio del film. Vediamo perchè.


Ora che Spiderman: Far From Home ha aperto con numeri esorbitanti al box office, resta solo un importante film di supereroi da attendere in questo 2019: Joker. La Warner Bros ha incaricato il regista Todd Phillips di questo progetto, affiancandogli il talentuoso e mellifluo Joaquin Phoenix nei panni del più conosciuto degli antagonisti di Batman. La pellicola utilizzerà il Joker come personaggio principale e Gotham City come ambientazione, ma a quanto sembra non si può proprio parlare di un adattamento. Durante una recente intervista ad Empire Magazine, infatti, Phillips ha detto che si sta preparando a subire la rabbia dei fan dei fumetti, in quanto il suo Joker non rispecchierebbe per nulla quello della carta stampata.

Non abbiamo seguito nulla dei fumetti, e per questo alcune persone si arrabbieranno. Abbiamo semplicemente scritto la nostre versione delle origini di un personaggio come il Joker. Questo per me era interessante. Non stiamo nemmeno parlando del Joker, ma della storia di come è diventato il Joker. Si tratta di quest’uomo.

Phoenix è stato fin dal principio l’attore che Phillips voleva per il ruolo.

Penso che [Phoenix, ndr] sia il miglior attore possibile. Avevamo una sua foto sul computer mentre scrivevamo la sceneggiatura. Pensavamo costantemente ‘Dio, pensa se Joaquin facesse davvero questo’.

Nel Joker di Todd Phillips l’iconico villain è un aspirante stand-up comedian di nome Arthur Fleck. Altre specifiche informazioni riguardo alla trama sono segrete, sebbene il trailer ufficiale del film mostri la trasformazione del personaggio attraverso le sue molte sofferenze, dalla malattia della madre (Frances Conroy), la sua visita all’Arkham Asylum e la sua partecipazione ad un popolare show televisivo, condotto nientemeno che da Robert De Niro. Il cast include inoltre Brian Tyree Henry (Atlanta) e Zazie Beetz (Deadpool 2).

La Warner Bros rilascerà Joker ad inizio ottobre, il periodo riservato ai suoi titoli più accreditati (come fu ad esempio A Star Is Born). Il film appare infatti come uno dei pretendenti alla corsa degli Oscar.

Leggi Anche: Riviera, il riassunto della prima stagione