È stato lanciato il trailer della nuova stagione di BoJack Horseman, e Netflix ne ha approfittato per rivelare che sarà anche l’ultima stagione della serie animata creata da Raphael Bob-Waksberg.
Come è già accaduto in altri casi, la stagione verrà divisa in due parti: la prima sarà disponibile dal 25 Ottobre mentre la seconda dal 31 Gennaio 2020.
Secondo le fonti di The Hollywood Reporter, Bob-Waksberg ha progettato la sesta stagione come conclusione della storia della star di sitcom fallita, Horsin’ Around, (doppiato da Will Arnett), del suo braccio destro Todd (Aaron Paul) e dell’agente Carolyn (Amy Sedaris).
La notizia arriva a pochi mesi dalla cancellazione di Tuca and Bertie da parte di Netflix, creata anch’essa da Bob-Waksberg e Lisa Hanawalt. Ai primi di agosto la doppiatrice Tiffany Haddish aveva detto che sperava in una nuova casa per lo show.

Il trailer inizia con la voce fuori campo di Bojack che scrive una lettera all’amica Diane e prosegue mostrando le attività a cui il protagonista si sta dedicando ora che si trova in un centro di riabilitazione – dove lo avevamo lasciato alla fine della quinta stagione – come praticare yoga, prendersi cura di una pianta, condurre una dieta più sana e scrivere lettere agli amici. Viene da chiedersi se ora finalmente il nostro cavallo preferito troverà un po’ di felicità nella propria vita o se continuerà coi comportamenti autodistruttivi.
Ma Bojack non è l’unico ad avere delle difficoltà: Princess Carolyn ha finalmente realizzato il suo sogno, quello di avere un bambino, tuttavia sembra non riuscire a trovare un vero e proprio equilibrio nemmeno lei, dovendo stare dietro a un neonato, la casa, la spesa, il lavoro. Un vero caos. Eppure, come dice lei:

Io sono una donna forte e indipendente.

Diane sembra essere sulla stessa lunghezza d’onda quando dice “sto andando alla grande” con un tono decisamente falso. La ragazza ha aperto un canale di video femministi e motivazionali che dovrebbero “fare la differenza” e sembra che una questione famigliare stia per entrare nella vita di Todd.
Persino Mr. Peanutbutter, il cane perennemente felice e pieno di vita, si ritrova in un momento di crisi esistenziale quando una cliente del bar gli dice una cosa che può sembrare banale ma che al Labrador suona come una rivelazione:

Le persone che sembrano sempre felici sono in realtà le più depresse.

In conclusione, per quanto la vita alle volte possa sfuggire dal controllo e farci finire in situazioni che non avremmo mai voluto, in realtà la maggior parte delle cose dipende dalle scelte che facciamo. Scegliere se essere felici o infelici.

Ho sprecato tanti anni ad essere infelice perché davo per scontato che fosse l’unico modo di essere. Ma non lo voglio più fare.

Qui sotto trovate il trailer della sesta stagione di Bojack Horseman.

Per tutte le notizie sul mondo di Netflix seguite punto Netflix su Facebook
bannerpni

Leggi anche – Big Mouth: il trailer della terza stagione della serie animata in arrivo il 4 Ottobre su Netflix