Wonder Woman 1984: posticipato ufficialmente il film DC Comics

Wonder Woman 1984 CinemaTown.it

Wonder Woman 1984 è stato ufficialmente posticipato: il film DC Comics uscirà due mesi dopo la data di distribuzione precedentemente annunciata.


Dopo settimane di rumor e speculazioni arriva l’ufficialità: Wonder Woman 1984 è stato posticipato. Il film DC Comics uscirà nelle sale il 14 Agosto 2020 invece del 5 Giugno dello stesso anno. Assieme a questo film la Warner Bros ha posticipato In the Heights, Scoob e Malignant. Questi tre film rimangono invece senza data di uscita. Toby Emmerich, Presidente del Warner Bros Group, ha commentato la notizia con queste parole:

Abbiamo sempre avuto l’intenzione di portare Wonder Woman 1984 nelle sale, fin dal momento in cui ne abbiamo approvato la produzione. Siamo quindi felici di annunciare che la Warner Bros Pictures porterà il film nelle sale il 14 Agosto. Speriamo che il mondo, per quel momento, sarà un posto più sicuro e sano.

Questa posticipazione non risulta una sorpresa. Nelle ultime settimane infatti molti film sono stati posticipati, i cui casi più eclatanti risultano Fast and Furious 9, Mulan e Vedova Nera. Questi commenti di Emmerich risultano però interessanti se contestualizzati con i rumor, seppur smentiti, secondo il quale lo studio fosse intenzionato a distribuire Wonder Woman 1984 in streaming tramite Video on Demand o su HBO Max.

Dei film posticipati quindi questo sequel con la Wonder Woman di Gal Gadot risulta sicuramente quello più ottimista. Mentre i titoli Disney sono stati posticipati indefinitamente, Fast and Furious 9 ha subito uno spostamento di data di ben 11 mesi: dal 21 Maggio 2020 al 2 Aprile 2021. Allo stesso modo, seppur in modo minore, anche il venticinquesimo capitolo della saga di James Bond. No Time To Die uscirà infatti nelle sale il 25 Novembre 2020 contro una data di uscita iniziale del 2 Aprile 2020.

Wonder Woman 1984, diretto da Patty Jenkins e con Gal Gadot nel ruolo titolare, uscirà nelle sale il 14 Agosto 2020.

LEGGI ANCHE: La Diamond Comic Distributors ha deciso – niente più fumetti sugli scaffali per tutta la pandemia

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it