Amber Heard contro Johnny Depp: gli avvocati mollano l’attrice nella causa contro l’ex marito

Non sarebbe strano che degli avvocati rinuncino a una causa quando questa avviene in uno Stato diverso, tuttavia c'è da essere un po' sospettosi.
Amber Heard, CinemaTown.it

Amber Heard se la vedrà con un semplice consiglio locale della Virginia nel processo contro il marito Johnny Depp per diffamazione.


I continui passi avanti e indietro tra la star di Aquaman Amber Heard e l’ex marito, star di Animali Fantastici Johnny Depp hanno appena svoltato un altro strano angolo dopo che gli avvocati difensori della Heard si sono separati dall’attrice prima del processo di diffamazione in arrivo.
Depp ha presentato una dichiarazione contro la Heard nel 2019 per diffamazione dopo che l’attrice lo ha accusato di abuso fisico durante il loro tumultuoso matrimonio durato 18 mesi. La crisi provocata dal COVID-19 ha spostato il processo, ma di recente è stato riorganizzato nel calendario delle cause pendenti in Virginia. Il processo sembra che sia sulla buona per andare avanti, senza il team difensore della Heard però, che era guidato da Roberta Kaplan (insieme a John Quinn, Julie Fink e Davida Brook).

I due attori si sono incontrati sul set di The Rum Diary nel 2011, si sono sposati nel Febbraio del 2915. Heard ha chiesto il divorzio nel 2016 e ha ottenuto un ordine restrittivo temporaneo nello stesso momento in quanto secondo le sue dichiarazioni Depp l’avrebbe accusata fisicamente e verbalmente (ma di recente gli avvocati di Depp hanno accusato la Heard di aver utilizzato del trucco per fingere i lividi per ottenere quell’ordine). Il loro divorzio è poi approdato nell’Agosto di quell’anno ed è stato finalizzato a Gennaio 2017. Tuttavia, nel Dicembre 2018, Heard ha scritto una lettera al Washington Post dove parla di nuovo contro Depp e di come l’abbia fisicamente abusata. Poco dopo, Depp ha presentato una causa da 50 milioni di dollari per diffamazione contro la ex moglie. Siccome la supposta diffamazione è stata fatta sul Washington Post il processo avrà luogo in Virginia anziché in California, dove sia Depp che la Heard vivono.

Roberta Kaplan è un’avvocato prominente in Los Angeles ed è pesantemente coinvolta nel Times Up movement, dove ha creato un fondo di difesa legale per la causa. Heard ha detto che non ha alcun problema con i suoi avvocati che se ne sono andati. Farà uso della consulenza legale in Virginia anziché della Kaplan Hecker and Fink LL. Alcune delle ragioni che hanno portato la Kaplan ad abbandonare la causa includono il “viaggio e la logistica” che diventano sempre più “alte a causa della pandemia”.
Non è così irragionevole per gli avvocati della California scegliere di non essere coinvolti nelle questioni legali di altri stati, dato che le leggi della Virginia e le procedure sono differenti da quelle della California. Tuttavia, rimane una sorpresa vedere degli avvocati ritirarsi da una causa in una data vicina al processo. Gli avvocati di Depp considerano questa mossa della Kaplan curiosa.

“Gli avvocati della Signora Heard, una delle quali ha fondato il Fondo per la difesa legale del #TimesUp, si sono ora apparentemente staccati dalle frodi lungamente confutate della Heard. Intendiamo scoprire perché”. 

La causa di Depp contro la Heard è diversa da un’altra causa di diffamazione che Depp ha mosso contro il giornale inglese, The Sun, dopo che il tabloid lo ha definito “picchiatore di mogli”.

Leggi Anche – Johnny Depp vs Amber Heard: l’attrice avrebbe avuto una threesome con Elon Musk e Cara Delevingne

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it