Avengers: perché Visione appare meno forte negli ultimi film dell’MCU

Ecco alcune spiegazioni sul perché Visione appare debole con la fine del franchise.
Avengers, CinemaTown.it

Il franchise di Avengers vede il personaggio di Visione diventare sempre più debole, da Age of Ultron quando compare a Infinity War quando viene sconfitto.


Perché Visione sembra più debole dopo il suo debutto nel MCU in Avengers: Age of Ultron? Il secondo film del team Marvel di Joss Whedon ha introdotto una serie di nuove facce provenienti dai fumetti, inclusi Visione, Scarlet Witch e, anche se brevemente, Quicksilver. Di tutto questo trio, la Wanda Maximoff di Elizabeth Olsen e Visione di Paul Bettany saranno quelli che appariranno anche più avanti diventando protagonisti del franchise. Il corpo di vibranio dotato di poteri di Visione è stato creato dall’androide Ultron di Tony Stark che sperava di trasportarsi in un perfetto ospite sintetico potenziato grazie alla Gemma della Mente.
Gli Avengers reclamano questo progetto e quindi decidono di potenziare l’assistente personale di Tony J.A.R.V.I.S. nella pietra, creando così un super-eroe che non solo lotta al loro fianco, ma rapidamente sviluppa una propria personalità  e diventa un fedele amico.

Visione è estremamente potente in Avengers: Age of Ultron e questo non dovrebbe essere una sorpresa considerandone la nascita. Nel suo debutto, Visione dà prova di poter brandire Mjolnir, lanciare palle di fuoco, alterare la sua densità e volare. Visione riesce a distruggere senza problemi i minion robotici di Ultron, e combatte meglio di chiunque altro Avenger contro la minaccia metallica. Nel climax di Age of Ultron, è proprio Visione che alla fine distrugge il cattivo di turno con un’esplosione del potere della Gemma della Mente. Visione è presentato come il più forte degli Avenger a questo punto nella timeline dell’MCU.
Tuttavia, Visione appare più debole nelle seguenti apparizioni, come Captain America: Civil War e Avengers: Infinity War. Nella battaglia in aeroporto contro il Team Rogers, Visione è utile, ma non più degli altri supereroi che combattono al fianco di Tony Stark. E’ Visione che poi accidentalmente colpisce War Machine con un’esplosione laser – un errore chiaramente umano per un androide preciso. Spostandoci a Avengers: Ininity War, Visione e Wanda vengono attaccati da Corvus Glaive e Proxima Midnight in Scozia, e l’androide se la vede molto male. Dopo essere stato colto di sorpresa e pugnalato, mostrandosi piuttosto inutile in battaglia e viene salvato solo grazie all’arrivo di Captain America e i suoi amici. In Wakanda, Visione riesce a uccidere Glaive ma viene anche privato della Gemma della Mente e distrutto da Thanos. Durante l’invasione di Thanos sulla Terra, i quattro sgherri del Titano pazzo diventano sempre più anonimi, e ciò fa apparire la sconfitta di Visione in Infinity War anche peggio.

Chiaramente Visione non è più la macchina irrefrenabile che i fan dell’MCU hanno incontrato la prima volta in Avengers: Age of Ultron. Questa versione del personaggio potrebbe aver messo fine alla Guerra Civile tra Tony Stark e Steve Rogers e avrebbe fatto testa all’attacco a sorpresa di Glaive e Midnight in Infinity War. Anche con una brutta ferita, il vecchio Visione avrebbe colpito gli scagnozzi di Thanos e poi contrattaccato con forza il malvagio di Josh Brolin in Wakanda, specialmente se consideriamo che qualcuno come Captain America e Thor sono stati in grado di sferrare dei colpi lì.
L’MCU cerca di spiegare le ragioni per cui Visione appare così debole in Captain America: Civil War e Infinity War, anche se alcune ragioni sono più chiare di altre. Durante la battaglia contro Steve Rogers in Leipzig, è sicuro assumere che Visione si stesse trattenendo per il contesto “civile” nel quale si stava svolgendo la battaglia. Non solo il team opposto comprendeva l’interesse amoroso di Visione, ma stava anche andando contro l’ex alleanza come Roger e Sam Wilson. Visione di certo non andrà dritto nell’uccidere. Anche con le persone che non conosce, come Ant-Man e Bucky, Visione riconosce che queste non sono persone cattive.

Le ragioni che invece vedono un Visione meno forte in Infinity War sono però meno chiare. I fratelli Russo forse speravano che mostrare Visione pugnalato avrebbe spiegato la relativa debolezza mostrata nel resto del film. Visione non è il punto centrale di Avengers: Infinty War e Thanos deve in qualche modo recuperare la Gemma della Mente dalla sua testa, quindi non avrebbe avuto senso se Visione avesse sconfitto gli sgherri di Thanos senza troppi problemi e portare avanti battaglie competitive avrebbe aumentato il già considerevole tempo del film. Più aumenta il programma dell’MCU, più i personaggi potenti diventano un problema. IN Avengers: Infinity War, per esempio, Captain Marvel non viene fatta apparire se non alla fine del film, semplicemente perché lei è troppo potente per apparire a lungo. Visione li ha messi davanti allo stesso problema; il potere che ha mostrato in Age of Ultron avrebbe resto gli eventi di Civil War e Infinity War molto meno drammatici.

Leggi Anche – Che li si ami o li si odi, i cinecomics Marvel sono qualcosa di cui abbiamo bisogno

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it