Bryan Cranston su Instagram: «ho avuto il Coronavirus, dobbiamo combatterlo insieme»

L'attore, ora fuori pericolo, ha donato il plasma alla ricerca, esortando tutti al rispetto delle regole.
bryan cranston cinematown.it

Aspettando il momento opportuno per dichiararlo pubblicamente, Bryan Cranston ha affermato di aver avuto il Coronavirus, esortando tutti alla lotta comune.


La star di Breaking Bad, Bryan Cranston, ha rivelato direttamente su Instagram che ha recentemente contratto il COVID-19 e che ora si ritrova ricoverato in una struttura sanitaria., come riporta Variety. Nello stesso video ha inoltre fatto sapere che ha voluto donare il proprio plasma per la ricerca scientifica all’UCLA Blood and Platelet Center. Nel video, Bryan Cranston ha detto:

“Voglio dichiarare a tutti che ho avuto il COVID-19 fino a poco tempo fa, fortunatamente con sintomi molto lievi. Quindi ho subito pensato che forse c’è qualcosa che potrei fare, quindi ho avviato un programma presso il Centro UCLA per il sangue e le piastrine, nella speranza che la donazione di plasma possa aiutare altre persone.”

Nel testo del post, Cranston ha raccontato che i sintomi che ha manifestato includevano lievi mal di testa, un senso di oppressione al petto e la perdita del gusto e dell’olfatto. Grazie all’aiuto del personale sanitario, l’attore è stato in grado di donare ben 840 millilitri di plasma alla ricerca contro il Coronavirus, affermando di voler tornare presto a donarne altro. Assieme a questa dichiarazione, ha anche esortato tutti i suoi fan a fare altrettanto, essendo un processo che prende poco tempo ma che potrebbe salvare delle vite.

“Sono stato piuttosto severo nel rispettare i protocolli eppure ho contratto il virus. Sembra scoraggiante ora che oltre 150.000 americani sono morti a causa sua, ma sono stato uno dei fortunati. Esorto tutti a continuare a indossare quella maledetta mascherina, continuare a lavarsi le mani e rimanere socialmente distanziati. Possiamo prevalere, ma SOLO se seguiamo le regole insieme.”

LEGGI ANCHE: Bryan Cranston – «caro Presidente, i fake media sono nemici del popolo americano!»

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it