Milly Alcock prenderà il volo nel DCU come nuova Supergirl.

Secondo Deadline, è stato rivelato che la star di House of the Dragon Milly Alcock è stata scritturata per il ruolo di Supergirl nel DCU. Secondo quanto riportato, la Alcock apparirà per la prima volta come Supergirl in un progetto separato del DCU, forse Superman: Legacy, prima di passare a dirigere il suo film da solista, Supergirl: Woman of Tomorrow. Il casting della Alcock fa seguito a precedenti notizie secondo cui era una delle finaliste per il ruolo insieme a Meg Donnelly, che ha doppiato Supergirl in progetti animati della DC come Justice League: Crisis on Infinite Earths.

Originaria dell’Australia, Milly Alcock è nota soprattutto per il ruolo della giovane Rhaenyra Targaryen nella prima stagione della serie spinoff di Game of Thrones, House of the Dragon. Pur avendo raccolto grandi consensi per la sua interpretazione, la Alcock ha poi lasciato la serie, poiché un salto temporale nella storia ha portato Emma D’Arcy a prendere il ruolo. Alcock ha recitato anche nella serie australiana Upright e in altri show come Fighting Season, The Gloaming e Reckoning. È apparsa in un solo lungometraggio con un ruolo da protagonista nel thriller psicologico The School.

Il film solista di Alcock, Supergirl: Woman of Tomorrow, è ancora in fase di sviluppo iniziale e non ha una data di uscita stabilita. Al momento si sa solo che sarà scritto da Ana Nogueira e che sarà ispirato all’omonima storia a fumetti di Tom King e del disegnatore Bilquis Evely. Il co-CEO dei DC Studios James Gunn ha anticipato, in occasione dell’annuncio del film, quali saranno le sue caratteristiche.

“Nella nostra serie vediamo la differenza tra Superman, che è stato mandato sulla Terra e cresciuto da genitori amorevoli fin da quando era un neonato, e Supergirl, che è stata cresciuta su una roccia, una scheggia di Krypton, e ha visto tutti quelli che la circondavano morire ed essere uccisi in modi terribili per i primi 14 anni della sua vita, per poi arrivare sulla Terra quando era una ragazzina. È molto più dura, non è esattamente la Supergirl che siamo abituati a vedere”, ha detto Gunn della Donna del Domani del DCU.

Alcock è l’ultimo attore ad aver interpretato Supergirl in live-action. Helen Slater ha interpretato il personaggio nel film originale Supergirl uscito nel 1984, mentre Sasha Calle ne avrebbe interpretato una nuova versione più recentemente in The Flash del 2023. Sul piccolo schermo, Laura Vandervoort ha interpretato una versione di Supergirl nella serie prequel Smallville, mentre Melissa Benoist avrebbe poi condotto la propria serie Supergirl nell’Arrowverse.