I Walt Disney Studios hanno rilasciato una prima immagine ufficiale del prossimo film live-action in computer grafica, Mufasa: Il Re Leone. Il film, che funge sia da prequel che da sequel de Il Re Leone del 2019 e sarà incentrato sulle origini di Mufasa e Scar, quando entrambi erano cuccioli.

L’immagine, che mostra un giovane Mufasa in piedi su una scogliera, è stata originariamente condivisa durante l’Assemblea annuale degli azionisti Disney del 2024 prima di debuttare sulla piattaforma di social media X (via ComicBook.com). Dopo il successo al botteghino de Il re leone del 2019, la Disney ha annunciato un sequel del remake di Jon Favreau del classico Disney del 1994, che in seguito è stato rielaborato come prequel per raccontare la storia delle origini di Mufasa, il re delle Terre dell’Orgoglio, doppiato da James Earl Jones sia nel film d’animazione che nel live-action.


Barry Jenkins (Moonlight) ha diretto Mufasa: The Lion King da una sceneggiatura scritta da Jeff Nathanson, autore anche del remake del 2019. Sebbene i dettagli della trama rimangano perlopiù nascosti, nel dicembre del 2023 è stata rilasciata una breve sinossi che ha rivelato che gli eventi del prequel sarebbero stati raccontati da Rafiki alla figlia di Simba e Nala, Kiara. John Kani (Captain America: Civil War) riprenderà il ruolo di Rafiki dal remake del 2019, mentre Billy Eichner e Seth Rogen torneranno rispettivamente nei panni di Timon e Pumbaa.

Per quanto riguarda il personaggio principale, la star di Krypton Aaron Pierre darà la voce al giovane Mufasa, mentre Kelvin Harris Jr. di Elvis sarà il giovane Scar. Il leone cattivo è stato precedentemente doppiato da Jeremy Irons nel film d’animazione originale e da Chiwetel Ejiofor nel remake live-action in computer grafica. Pierre ha recentemente dichiarato che l’imminente prequel esplorerà Mufasa “in una veste diversa”, con il cucciolo di leone che “scoprirà il suo ritmo, il modo in cui si comporta, il modo in cui si impegna con la sua comunità e i suoi cari”.

Mufasa: Il Re Leone è una delle numerose rivisitazioni in live-action dei classici d’animazione Disney che arriveranno nelle sale nei prossimi due anni. Dopo Mufasa, il prossimo remake live-action sarà Biancaneve, che originariamente doveva arrivare nelle sale quest’anno prima di essere rinviato a marzo 2025. Anche il classico d’animazione del 2016, Moana, riceverà un remake in live-action, con Dwayne Johnson che riprenderà il suo ruolo dal film d’animazione nel ruolo del semidio Maui. Il remake di Moana, attualmente in fase di pre-produzione, dovrebbe uscire nelle sale il 27 giugno 2025, ma potrebbe subire un ritardo. La Disney sta anche producendo un remake live-action di Lilo & Stitch, con Dean Fleischer Camp al timone.

Mufasa: Il Re Leone è previsto nelle sale il 20 dicembre 2024.