Ci sono notizie che arrivano letteralmente come un fulmine a ciel sereno. Una di queste è piuttosto fresca, e riguarda Tom Hardy. L’attore britannico, nei cinema ad ottobre con il suo prossimo film, Venom, ha infatti rilasciato dichiarazioni pesanti a Esquire. Nella lunga intervista, a proposito della sua carriera e del proseguimento della stessa, ha dichiarato:

A questa età non so più nulla, direi che ne ho abbastanza. Se devo essere davvero onesto, voglio andare oltre con la mia vita. Quando hai scalato l’Everest, ed è un miracolo esserci riuscito, cosa vuoi fare? Scalarlo di nuovo o andare in spiaggia?

La star britannica ha appena compiuto quarant’anni, e probabilmente si trova a riflettere sulle sue priorità, specialmente dopo che la moglie Charlotte Riley ha dato alla luce la loro prima figlia, di ormai due anni. Nell’ultimo periodo Tom Hardy ha raggiunto un enorme successo a Hollywood, che ha apprezzato le sue interpretazioni al punto da continuare a offrirgliene di nuove.

Leggi Anche: Netflix: la società spiega l’inserimento di pubblicità durante lo streaming

Solo nel 2015 l’attore ha preso parte a ben cinque diverse pellicole: Child 44, Mad Max – Fury Road, London Road, Legend e Revenant. Nel corso della carriera si è fatto riconoscere in particolar modo per il suo trasformismo, avendo spesso modificato anche brutalmente il proprio fisico in prove come Il Cavaliere Oscuro – Il ritorno e Warrior. A questo proposito l’attore aveva già dichiarato di aver riscontrato seri problemi nel proprio corpo, dicendo che “alcune articolazioni scricchiolano anche se non dovrebbero, forse ho esagerato.”

Inoltre, nell’ultimo periodo il suo nome è uno dei più caldi per la successione a Daniel Craig nella serie di James Bond, insieme ad Idris Elba. I suoi prossimi film in uscita saranno Venom, a ottobre di quest’anno, e Fonzo, in cui interpreterà il celeberrimo gangster Al Capone durante gli ultimi anni di vita.

Leggi Anche: Le novità degli Oscar sono davvero un passo avanti?