Oggi vi proponiamo alcune novità riguardanti l’accordo tra Disney e la 21st Century Fox di cui si era parlato già un po’ di tempo fa.
Difatti la Disney pare essere vicina a raggiungere l’accordo con la 21st Century Fox; il presidente del consiglio d’amministrazione ha definito che la trattativa è quasi conclusa.
Quasi un anno è passato da quando era stato annunciato che la Disney stava per acquisire la 21st Century Fox, e solo oggi possiamo dire che l’accordo è quasi completato. Si tratta di uno dei più grandi scossoni della storia di Hollywood.

Secondo il presidente del consiglio d’amministrazione della divisione internazionale Disney, Kevin Mayer, l’affare sarebbe arrivato alle battute conclusive.
Queste sono le sue parole:

La chiusura dell’accordo mi tiene sveglio anche la notte, ma ci siamo quasi. Non vedo l’ora di metterlo in atto. E non vedo l’ora di di renderne ufficialmente noto al pubblico il raggiungimento. Direi che c’è più agitazione che nervosismo. Da principio è stato chiaro che era necessario fare una buona strategia durante la compravendita. Ci sono state un paio di volte in cui sembrava che sorgessero dei problemi, ma siamo riusciti ad andare oltre e ad aggirarli. Ci sono stati alcuni momenti in cui pensavamo che ci fossero delle discrasie di valutazione del prezzo, ma non abbiamo assolutamente pagato una cifra che pensavamo fosse iniqua.

Mayer è stato uno dei principali fautori della trattativa. L’acquisizione della 21st Century Fox da parte della Disney porterà una rivoluzione in seno a Hollywood, visto che molte importanti proprietà creative della casa di produzione (tra le maggiori di sempre nel panorama mondiale) verranno acquisite dalla Casa di Topolino.

Ricordiamo che Disney già controlla, oltre alle sue storiche case di produzione cinematografiche, Pixar (che fa i film di animazione più di successo al mondo), Marvel (che fa i film sui supereroi) e Lucasfilm (per Star Wars). Poi controlla il network americano ABC (uno dei tre più grandi del paese insieme a NBC e CBS) e quello sportivo ESPN. Acquisendo 21st Century Fox, Disney ottiene inoltre il controllo dei Simpson, la serie animata televisiva più di successo degli ultimi trent’anni. Fox produce anche This is Us, Modern Family, American Horror Story, Homeland, e possiede il canale FX, che passeranno quindi tutti a Disney.
Una bella incetta, insomma.

Leggi Anche: Richard Madden: le sue predizioni macabre per il finale di Game of Thrones