Gli ultimi giorni sono stati piuttosto infuocati, con alcuni fan che hanno raggiunto un’alta dose di fibrillazione dovuta al rumor che un teaser trailer di Star Wars Ep. IX sarebbe stato rilasciato. I giorni sono passati e del filmato non vi è ancora nessuna traccia, ma dopo Gli Ultimi Jedi i fan stanno preparando a quello che sarà il capitolo conclusivo della saga degli Skywalker, iniziata con la scoperta su Tatooine del piccolo Anakin, parecchi anni prima che il Nuovo Ordine distruggesse la Repubblica. Facciamo il punto della situazione sul nuovo film in arrivo il prossimo anno, tirando le fila e mettendo ordine tra le varie notizie presenti sul web.

Quando esce Star Wars 9

La data d’uscita fissata per il rilascio cinematografico è a partire dal 20 dicembre 2019, in rispetto dell’usanza tipica della saga, in concomitanza coi palinsesti natalizi di tutto il mondo. La data però non era originariamente quella prefissata per Natale, infatti il cambio di regia e di sceneggiatori hanno causato un ritardo di sei mesi nella realizzazione della pellicola, già difficile di suo. A tenere alto il livello di aspettative, Mark Hamill si era divertito a far partire un conto alla rovescia speciale sul suo account Twitter, quando ancora mancavano 532 giorni alla release di Ep. IX.

Quale sarà il titolo del nono episodio?

A riguardo dell’aspetto più atteso di Star Wars 9 ancora nulla è stato confermato, ma i fan non sono di certo rimasti inattivi nei confronti delle speculazioni più svariate. Direttamente da Reddit infatti giunse la voce che il titolo sarebbe potuto essere Star Wars: A New Order. Uno spunto non da poco, sopratutto riguardo le ultime tentazioni fatte da Kylo Ren a Rey in chiusura di Ep. VIII, ma come ha sottolineato un utente, tutti i capitoli di chiusura delle varie trilogie hanno presente nel titolo “del” o “dei”, quindi le speculazioni sono ancora aperte, come quella che vorrebbe i titoli della nuova trilogia parte di un titolo unico. Precedentemente il titolo provvisorio del film è stato indicato come Black Diamond, ma sarebbe davvero una soluzione che ha ben poco a che vedere coi nomi a cui siamo abituati.

Chi ha scritto e diretto Ep. IX

Star Wars cinematown.it

Inizialmente, il regista di Star Wars 9 è stato Colin Trevorrow – l’uomo dietro il film campione d’incassi Jurassic World – è stato impostato per dirigere, ma lo scorso settembre è stato sostituito dal padre fondatore della terza trilogia, J.J. Abrams, e nell’agosto 2017, Jack Thorne – famoso per aver lavorato con J.K. Rowling in Harry Potter and the Cursed Child – ha iniziato a riscrivere il nono episodio della saga, ma ben presto a settembre 2017 è stato riferito che il film è stato riscritto dallo sceneggiatore premio Oscar di Argo, Chris Terrio e J.J. Abrams – con Thorne presumibilmente sostituito.

Le prime foto dal set

Le foto trapelate inizialmente dal set raffigurano Chewbacca (Joonas Suotamo), Finn (John Boyega), Poe Dameron (Oscar Isaac) e altri personaggi interessanti raffigurati su un crinale scosceso, in compagnia di alcuni cavalli dal pelo folto. Alla vista di queste fotografie i fan hanno ipotizzato che uno dei nuovi arrivati raffigurati negli scatti sarebbe Naomi Ackie, ma la qualità delle immagini lo rende troppo difficile da dire.

Chi rivedremo in Ep. IX

Disney ha confermato gran parte del cast a luglio. I volti che già conosciamo includono Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong’o, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo e Billie Lourd, mentre i veterano di Star Wars Mark Hamill, Anthony Daniels e Billy Dee Williams – che riprenderà il ruolo di Lando Calrissian – saranno ancora protagonisti della saga. Tra i nuovi arrivati, i nomi più caldi sono sicuramente quelli di Naomi Ackie, Richard E. Grant e Dominic Monaghan – star de Il Signore degli Anelli e Lost, quindi già collaboratore di Abrams – anche se non sono stati annunciati dettagli sul suo ruolo. Anche la star di Doctor Who Matt Smith apparirà anche nel prossimo film e i dettagli del suo personaggio vengono mantenuti saldamente nascosti, e non si sa se sarà dalla parte del Nuovo Ordine o della Resistenza. Quanto a Carrie Fisher, interpreterà il generale Leia Organa grazie all’utilizzo di filmati inediti che sono stati girati per Il Risveglio della Forza nel 2015. A tal riguardo, Abrams ha dicharato:

Abbiamo disperatamente amato Carrie Fisher. Trovare una conclusione veramente soddisfacente per la saga degli Skywalker senza di lei ci ha posto una sfida per renderle onore e non intendiamo realizzare un personaggio CGI. Con il sostegno e la benedizione di sua figlia, Billie, abbiamo trovato un modo per onorare l’eredità di Carrie e il ruolo di Leia nell’episodio IX, usando filmati non visti che abbiamo girato insieme nell’episodio VII.

Anche se il ritorno di Carrie Fisher in Star Wars 9 avverrà sotto forma di riprese inutilizzate, Evangeline Lilly ha ammesso di voler interpretare il ruolo di Leia, dichiarando ai fan che quando Abrams disse di essere al lavoro per Ep. VII lo contattò immediatamente per dirgli che avrebbe desiderato interpretare il Generale Organa, ma non ne abbiamo mai saputo nulla di più. Riguardo ai ritorni dal passato, Mark Hamill si è dimostrato convinto che Luke sarebbe tornato sin dai primi mesi dopo il rilascio de Gli Ultimi Jedi asserendo che tornerà come un fantasma della Forza. non è la prima volta che stuzzica i suoi fan sul ritorno per il film finale della nuova trilogia. Già nel 2016, Hamill ha preso in giro la morte del suo personaggio in Ep. VIII, un altro suggerimento che tornerà nei panni dello Jedi.

Cosa sappiamo sulla trama

Nulla di concreto – ma sappiamo che Daisy Ridley pianse quando scoprì il destino di Rey in una precedente stesura della sceneggiatura. Ovviamente non si sa quale sia il punto della trama in cui avverrà, o se Abrams abbia conservato le idee originali di Trevorrow, ma possiamo aspettarci che Ep. IX porti molte sorprese. Lo stesso Rian Johnson aveva dichiarato che la questione della parentela di Rey rimane aperta nonostante le rivelazioni fattele da Kylo Ren. Parlando della trama in una conferenza con Awesome Con, John Boyega ha detto che il film sarà un vero e proprio film di guerra spaziale: “Indipendentemente da dove la trama vada – e non l’ho ancora letta – sarà una guerra totale, quindi so che dovrò fare tutto il possibile e allenarmi per questa sceneggiatura”

Nell’ottobre 2018, i fan notarono che un concept art poteva rappresentare una nuova superarma stile Morte Nera. Il potente dispositivo potrebbe svolgere un ruolo nel portare il film a un finale esplosivo e drammatico. La didascalia del disegno riporta una descrizione di Ben Solo all’interno di una sala del trono, mentre supervisiona un ologramma tenuto in mano che trasmette le immagini di tre grandi cilindri con un enorme motore su ciascuno lato di questi oggetti. Il fondo dei cilindri è rosso e l’esplosione che ne deriva è bluastra. Parti dell’arma sembrano essere ancora in costruzione, come vuole la tradizione dei terzi episodi. I fan hanno colto sul fatto che questo potrebbe riferirsi ai Devastatori di Mondi presenti nell’universo espanso di Star Wars.

I rumors più recenti

star wars cinematown.it

Hanno ucciso Han Solo in The Force Awakens. Hanno ucciso Luke Skywalker in The Last Jedi. Purtroppo, Carrie è morta nel mondo reale, quindi quale potrebbe essere la prossima grande perdita? Penso che sarà il Millennium Falcon.

Non uccideranno mai Chewie, perché è un personaggio che potrebbe durare in eterno. Non possono uccidere nessuno dei droidi, ma dovranno per forza fare fuori qualcosa che stravolgerà la nostra infanzia.

Kevin Feige si è espresso così, e speriamo davvero che abbia torto marcio. Oltre a queste voci, ce ne sono alcune riguardo lo smarrimento di uno storyboard che rivelerebbe la morte di Rey, ma sembra davvero un errore inverosimile per una produzione come quella di Star Wars. Come riportato in un articolo di We Got This Covered, ci sono “segnalazioni non verificabili” che una serie di storyboard sono trapelati, in cui viene mostrato Kylo Ren che culla Rey – in una scena che riecheggia l’ultima scena di Luke con Vader ne Il Ritorno dello Jedi – mentre il giovane Solo sta piangendo con una mano sulla fronte, mentre la distruzione imperversa tutt’intorno.

LEGGI ANCHE: Perché Kylo Ren è un cattivo perfetto