Il Festival di Cannes 2019 aprirà all’insegna dell’horror, ed è la prima volta. Il film di Jim Jarmusch The Dead Don’t Die, la sera del 14 maggio inaugurerà la 72a edizione della manifestazione, e a riguardo della pellicola, il regista americano indipendente promette “un cast che farà resuscitare i morti”, facendo intendere che sarà sì un horror, ma venato di commedia. Il nuovo film di Jarmusch, verrà presentato in anteprima mondiale al Festival di Cannes e sarà altresì in competizione per la Palma d’oro, all’attenzione della giuria presieduta dal cineasta messicano Alejandro Gonzalez Inarritu. The Dead Don’t Die è un film corale, attorno al quale è stato raccolto l’incredibile cast composto da Bill Murray, Adam Driver, Selena Gomez, Tilda Swinton, Chloe Sevigny, Steve Buscemi, Danny Glover, Caleb Landry Jones, Rosie Perez, Iggy Pop, RZA, Sara Driver, Austin Butler, Luka Sabbat, Eszter Balint, Carol Kane e persino Tom Waits.

La vicenda è ambientata nella tranquilla Centerville, dove presto qualcosa inizia ad andare storto: la luna è stranamente grande e bassa nel cielo, le ore di luce del giorno diventano imprevedibili e gli animali stanno iniziando ad avere comportamenti insoliti. Nessuno sa dare una spiegazione all’evento, che preoccupa tutta la comunità scientifica, che non si aspetterebbero mai e poi mai la conseguenza più macabra delle strane circostanze lunari: i morti torneranno dall’oltretomba per saccheggiare selvaggiamente i viventi, e i cittadini devono combattere per la loro sopravvivenza.

Il cinema di Jarmusch, fatto di anti-eroi solitari e collocati piuttosto ai margini della società, ha sempre avuto al Festival di Cannes un occhio di riguardo sin dal lontano 1984, quando vinse la Camera d’or per Stranger Than Paradise, primo di quattro premi, compresa la Palma d’oro al miglior cortometraggio nel 1993 per Coffee and Cigarettes: Somewhere in California e il Grand Prix nel 2005 per Broken Flowers. The Dead Don’t Die sarà distribuito da Focus Features e Universal Pictures International, uscendo in Francia lo stesso giorno della proiezione al Festival di Cannes il 14 maggio. Il film è il primo progetto annunciato del Festival, i cui prossimi saranno comunicati alla fine di aprile.

Leggi anche: John Carpenter insignito della prestigiosa Carrosse d’Or al Festival di Cannes 2019