Se ti trovi in un cinema a guardare un qualsiasi film per famiglie e per gli spettatori più piccoli e le pubblicità mandano una serie di trailer su film horror, qualcosa deve necessariamente essere andato storto. Gli spettatori che Giovedì scorso erano in un cinema di Montreal credendo di assistere alla proiezione di Detective Pikachu hanno dovuto affrontare una brutta sorpresa. Al posto del recente film sulle adorabili e strambe creaturine, infatti, è stato proiettato La Llorona, horror appartenente al Conjuring Universe creato da James Wan. Tutto ciò ha terrorizzato il pubblico dei bambini. Ryan George di Screen Rant era presente in sala e, su Twitter, ha scritto di essersi accorto dell’errore ben prima dei più piccini:

Fino al trailer di Child’s Play è andato tutto bene. Tuttavia, l’inizio della proiezione di La Llorona ha gettato la sala nel panico. Ryan George, infatti, ha effettuato alcune riprese con il suo smartphone e ha registrato le lacrime e le urla degli spettatori più piccoli. Uno dopo l’altro, i trailer di Annabelle 3, di Child’s Play e di Joker hanno preparato la strada per La Llorona e per l’isteria della sala.

Detective Pikachu CinemaTown.it

Con Detective Pikachu pronto a registrare un week-end d’esordio di oltre 60 milioni di dollari in patria, nessuno si sarebbe aspettato un errore del genere. Il film di Rob Letterman è uscito anche in Italia e racconta la storia di un ragazzo che si trova ad indagare su un mistero riguardante suo padre e gli adorabili Pokemon. Un piccolo Pikachu, infatti, si è presentato a sorpresa a casa del ragazzo e lo ha messo in guardia su una storia da risolvere. A doppiare Pikachu è stato Ryan Reynolds, sempre più coinvolto in progetti pop dal particolare appeal mediatico.

LEGGI ANCHE: The Conjuring Universe – Come funziona il franchise creato da James Wan