Dopo aver catturato l’attenzione dei fan del genere e degli appassionati di cinema di tutto il mondo con A Quiet Place, John Krasinski è tornato anche alla regia del sequel del suo miglior film. D’altronde, già la conclusione lasciava presagire la volontà di realizzare un secondo episodio. Questa volta, Krasinski si è occupato soltanto di regia e sceneggiatura e non è tornato a recitare. Il resto del cast, invece, è lo stesso di A Quiet Place. Quindi, ritroveremo Emily Blunt -sua moglie-, la giovane e talentuosa Millicent Simmonds e Noah Jupe.

Il primo film concentra la sua attenzione su una famiglia che si trova ad affrontare una serie di mostri sensibili ai suoni in un mondo post-apocalittico. A Quiet Place Part II, invece, spingerà la famiglia ad abbandonare la propria abitazione e a mettersi in strada, alla ricerca di una nuova casa. Ovviamente, nuovi mostri non si faranno attendere.

Di seguito la sinossi ufficiale del film:

In seguito alla distruzione della loro casa, la famiglia Abbott è costretta ad affrontare gli orrori del mondo esterno e a continuare a combattere per mettere in salvo le proprie vite. Il viaggio porterà gli Abbott a contatto con mostri sconosciuti. I suoni non sono gli unici elementi di cui avere paura.

A Quiet Place CinemaTown.it

Gli innesti di Cillian Murphy e Djimon Hounsou renderanno il sequel ancora più prezioso. Quando IndieWire ha discusso con Krasinski del suo nuovo film, il regista è stato abbastanza riservato e ha semplicemente affermato che il sequel amplierà il mondo originario. Già il primo episodio, d’altronde, conteneva una serie di indizi che lasciavano presagire l’idea di un sequel. Prendere in considerazione storie collaterali e personaggi secondari è la ricetta basilare per la realizzazione di ogni secondo episodio. A detta di Krasinski, però, il vero protagonista di questo suo nuovo film sarà il mondo attorno alla famiglia Abbott. Sarà evitata, quindi, la celebrazione dei personaggi del primo episodio, per lasciare spazio ad un mondo ignoto e pericoloso. Il film uscirà al cinema al 19 Marzo.

LEGGI ANCHE: Horror – Perchè il genere più spaventoso è anche il più politico

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it