Disney non perde tempo e annuncia il nuovo film di Star Wars, ambientato su Exegol

star wars exegol cinematown.it

Disney non lascia ai fan il tempo di riprendersi da Ep. IX e annuncia un nuovo film di Star Wars ambientato sul pianeta Sith. Tutti i dettagli.


Tanto tempo fa, un Natale lontano lontano… no, era solo Natale 2019, e al cinema uscita il capitolo più discusso e forse più deludente di tutta la saga di Star Wars, L’ascesa di Skywalker – che poi, quale dei discendenti di Vader sia asceso, ancora non l’hanno capito in molti. Stemperata la cocente delusione che Disney e Lucasfilm ci aveva impresso a fuoco, la maggior parte di noi ha tratto un sospiro, dicendo tra sé e sé “beh, la saga è finita, ne faranno altri ma si prenderanno del tempo… vero?”. E invece, here we go again. Con un Hello There da manuale, Disney se n’è già saltata fuori con un nuovo lungometraggio, come conferma Deadline.

Il nuovo film di Star Wars sarebbe ufficialmente in cantiere, con J.D. Dillard e Matt Owens – quello di Luke Cage e Agents of S.H.I.E.L.D. – alla scrittura, e quel che desta parecchia curiosità è l’attuale indecisione di Disney se distribuirlo al cinema o solo su Disney+ – il ché potrebbe essere più che positivo: con una platea casalinga e una distribuzione a costo ridotto, la cura della sceneggiatura potrebbe essere più sofisticata dell’impatto visivo che garantisce gli introiti al cinema, quindi, speriamo in Disney+.

Ambientato su Exegol, il pianeta Sith visto in Ep. IX, il nuovo film di Star Wars non ha ancora dettagli sulla trama, personaggi e sulle location, quindi niente è ancora ufficiale sotto questo punto di vista. Ambientare il film su Exegol è un’idea interessante che potrebbe addirittura ampliare la timeline precedente Ep. I, anche se tra i fan iniziano già a sentirsi le grida di giustizia per Korriban, pianeta tanto caro alla fanbase se si tratta di Sith. In ogni caso, il progetto di Dillard e Owens non avrà nulla a che fare con i prossimi Star Wars di Rian Johnson e Kevin Feige. Attendiamo… e che la Forza sia con la nostra cardiopatia.

LEGGI ANCHE: Oscar Isaac giustifica i detrattori di Star Wars Ep. IX

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it