Donald Trump negativo al Coronavirus, ma riesce comunque a imbarazzare gli USA

donald trump coronavirus cinematown.it

Donald Trump è risultato negativo al test del Coronavirus, ma ciò nonostante alcune sue dichiarazioni hanno fatto imbarazzare il Paese.


Alla fine Donald Trump si è deciso a fare qualcosa di buono per la comunità, accettando di fare il test per il Coronavirus. Nella giornata di ieri, il Presidente, che era stato a contatto con soggetti infetti, ha annunciato di aver fatto il test e di essere in attesa del referto, poi risultato negativo. Parlando in diretta ai microfoni della Casa Bianca, ha detto ai presenti:

Ho fatto il test questa sera. È una decisione che ho preso per via della conferenza stampa di ieri, dove tutti mi chiedevano se l’avessi fatto.

In molti negli Stati Uniti erano rimasti scioccati dal fatto che Donal Trump stringesse mani e non si tenesse a distanza di sicurezza, prima che dichiarasse ufficialmente lo stato di emergenza nazionale. La sua noncuranza con cui ha affrontato il Coronavirus, tipica del suo atteggiamento, ha destato l’ennesimo sospetto sul suo senso della ragione.

Gli è stata misurata la febbre prima della conferenza stampa, ma la misurazione ha rilevato una temperatura normale. Il risultato del test, che ora sappiamo essere negativo, durante la conferenza era ancora ignoto, e Donald Trump non ha perso occasione per rilasciare alcune dichiarazioni un po’ confusionarie riguardo l’argomento. Quando una reporter gli ha chiesto perché continuasse a stringere le mani alle persone, il Presidente ha dichiarato:

È un’abitudine e come tutte le abitudini è difficile da cambiare. Però ho salutato la gente senza strette di mano per la maggior parte delle volte, non credo molto in questo tipo di gesto. Diventa più difficile quando entri in politica, tutti vogliono farlo ed è uno dei motivi per cui dobbiamo rinunciarvi.

Dichiarazione che gli americani hanno intuito come un fate ciò che dico, non fate ciò che faccio. Un po’ come in molti hanno letto il suo tipico modo di affrontare le questioni importanti. Oltre alla questione delle strette di mano, Donald Trump ha rilasciato altre dichiarazioni che sono di grande interesse per la nazione. Una di queste riguarda una ristrettezza sui voli nazionali, dopo che il Pentagono ha ordinato ai suoi membri di non salire sugli aerei domestici se non strettamente necessario.

LEGGI ANCHE: Donald Trump e il suo spiccato gusto cinematografico – «Parasite? non ci ho capito una mazza»

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it