Animali Fantastici 3: il terzo capitolo della saga inizierà le riprese a Ottobre

A scoprirlo è un documento in cui Johnny Depp chiede che il secondo processo contro Amber Heard venga rimandato per permettergli le riprese.
Animali Fantastici 3, CinemaTown.it

Animali Fantastici 3 inizierà a essere girato a Ottobre a Londra e a scoprirlo è un documento di Depp che chiede il rinvio del processo contro Amber Heard.


La serie di Animali Fantastici – il prequel di Harry Potter ambientato durante la guerra contro Grindelwald – ha subito diversi colpi nell’ultimo periodo, ma pare che le riprese del terzo capitolo del franchise ambientato nel Wizarding World creato dalla penna di J.K. Rowling, cominceranno a breve nel Regno Unito.
Infatti Johnny Depp, che dà il volto a Gellert Grindelwald, arriverà sul set il prossimo ottobre per girare le sue scene. I dettagli sono stati forniti da un documento pubblicato sul sito governativo della contea di Fairfax, dove si terrà il secondo processo intentato dall’attore contro l’ex moglie Amber Heard.
Depp avrebbe, appunto, chiesto un rinvio dell’udienza fissata per gennaio 2021, perché impegnato con le riprese del film.

“Quando era stata fissata l’attuale data del processo, il signor Depp sapeva che la Warner Bros. aveva intenzione di pianificare le riprese a Londra molto prima dell’11 gennaio 2021. L’emergenza ha stravolto i piani dello studio, causando continui rinvii. Le condizioni sono migliorate a Londra e la Warner Bros. ha stabilito un programma di riprese che si scontra con la data stabilita per il processo in corso.”. 

L’attore sarà impegnato con le riprese da inizio ottobre fino a metà febbraio e questo implica che il ruolo di Grindelwald sarà importante in questa nuova avventura.

Animali Fantastici 3 sarà diretto ancora una volta da David Yates e sarà ambientata negli anni ’30 principalmente a Rio de Janeiro, in Brasile. Nel cast ritroveremo Eddie Redmayne (Newt Scamander), Jude Law (Albus Silente), Johnny Depp (Gellert Grindelwald) ed Ezra Miller (Credence Barebone).
Questa è una buona notizia per tutti i fan di Johnny Depp, in quanto i recenti scontro con l’ex moglie e star di Aquaman sembrava avrebbero pregiudicato la sua carriera, facendolo finire in quel vortice infernale del #MeToo che ha travolto diversi attori e personaggi del cinema accusati di violenze e molestie. L’altro grande mattone contro cui si scontra il franchise però è rappresentato anche dalle dichiarazioni transfobiche della creatrice, J.K. Rowling. Vedremo quindi come il film si inserirà in un tale contesto.

Leggi Anche – Animali Fantastici 3: Dan Fogler assicura che varrà la pena aspettare

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it