Johnny Depp contro Amber Heard: chi avrà ragione?

Johnny Depp CinemaTown.it

Una causa che sembra non finire mai quella di Johnny Depp e Amber Heard e ora nuove prove siano saltate alla luce che svelano cosa sia accaduto davvero.


Lo scandalo su Johnny Depp e le sue questioni con l’ex moglie Amber Heard no si sono ancora concluse e ora pare che siano saltate fuori altre foto e altre prove riguardanti gli abusi, ma questa volta perpetrati nei confronti di Depp da parte della Heard. L’ultima prova è venuta alla luce dopo che Johnny Depp  ha intentato una causa per 50 milioni di dollari a Amber Heard per diffamazione; il caso ha mostrato che la Heard ha confessato l’abuso quando era sotto giuramento. L’attrice di Aquaman ha asserito che l’attore di Pirati dei Caraibi avrebbe abusato di lei fisicamente durante il loro matrimonio. La coppia si è separata nel 2016, quando lei ha chiesto il divorzio e accusatolo di violenze fisiche, ma ora invece è lui che intenta una causa nei confronti della ex, dichiarando che lei lo avrebbe preso a pugni in faccia e tagliato un dito.

Le nuove immagini rilasciate mostrano il volto di Depp con un grosso livido nero e un’inquietante foto del suo dito mezzo tagliato. Johnny Depp ha anche consegnato alla corte 87 video della camera di sorveglianza, 17 deposizioni da parte di testimoni (che includono anche ufficiali di polizia) e le immagini.

La signora Heard non è una vittima di violenze domestiche, ma ne è la carnefice.

Dice la causa in reazione a quanto riportato da Amber Heard in un articolo d’opinione per The Washington Post del 2018, al che si aggiunge che quello portato avanti dall’attrice sarebbe solo “un’elaborata truffa” per far guadagnare terreno alla propria carriera nel clima del Movimento #MeToo.

Sono tutte parti di una truffa elaborata per creare pubblicità positiva alla signora Heard e far avanzare la sua carriera.

Dicono gli avvocati di Depp riguardo alle accuse contro il suo comportamento violento che sarebbero la ragione per cui lui non fa più parte del franchise della Disney, Pirati dei Caraibi, e del reboot.

La causa sostiene alcuni incidenti in cui la Heard avrebbe lanciato una bottiglia di Vodka contro Depp che avrebbe portato a una ferita ai suoi danni che ha richiesto un’operazione, pugni mentre lui era a letto, calci in numerose occasioni e messe in scena di attacchi fisici ai propri danni.

Inconsapevole della presenza di alcuni membri del team di sicurezza di Depp (incluso un veterano che ha prestato servizio presso l’ufficio dello sceriffo del Los Angeles County per 18 anni) a pochi metri da loro, la signora Heard ha falsamente iniziato a urlare “Smettila di picchiarmi, Johnny”. L’interazione si è conclusa con la Signora Heard che inventa false accuse in cui il Signor Depp l’avrebbe colpita con un cellulare e distrutto la penthouse. Ci sono stati diversi testimoni oculari a questa farsa.

Tutto ciò ha portato a un riversarsi di supporto verso l’attore con tanti che si sono scusati sui social media per averlo accusato.

Leggi Anche: Mese della donna – le attrici che hanno avuto grandi film e libri come ispirazioni