Gli attori famosi che stavano per interpretare un personaggio Marvel

Il Marvel Cinematic Universe è noto per le star presenti all’interno del proprio cast. Ci sono però alcuni attori che hanno solo sfiorato questo mondo.


Uno dei motivi per cui l’universo cinematografico Marvel è tanto apprezzato a livello cinematografico risiede senz’altro nell’alto valore attoriale delle pellicola realizzate. Il cast del franchise è infatti zeppo di stelle, a partire dal redivivo Robert Downey Junior alla sensualissima Scarlett Johansson, passando per il mellifluo Samuel Jackson. Se poi ai personaggi principali aggiungiamo ruoli minori, come quello di Sylvester Stallone in Guardiani della Galassia Vol. 2, sembra proprio che quasi tutti gli attori del panorama hollywoodiano abbiano preso parte alla saga, chi più, chi meno. Invece le cose non stanno proprio così. Vediamo ora dieci attori famosi che sono arrivati davvero vicini ad un ruolo Marvel, ma che non hanno poi ottenuto (o voluto) un posto alla tavola degli Avengers.

Liam Hemsworth – Thor

marvel cinematown.it

Pare proprio che la famiglia Hemsworth fosse destinata ad un ruolo nell’universo Marvel. Poco importa quale dei due fratelli, Chris o Liam. Inizialmente, infatti, era proprio quest’ultimo il più accreditato per il ruolo, salvo poi essere sorpassato in extremis dal fratello, diventato una delle punte di diamante della saga. Ad aiutare Chris fu proprio, per sua stessa ammissione, il suo agente, il quale chiese e ottenne un secondo provino per l’attore, visto che il primo non doveva essere stato particolarmente brillante. Il resto è storia.

Joseph Gordon Levitt – Star Lord

marvel cinematown.it

Ebbene sì, dopo Don Jon, Inception e Il Cavaliere Oscuro – Il ritorno, Joseph Gordon Levitt era destinato alla parte di Star Lord, andata poi all’amatissimo Chris Pratt. In realtà, il casting per il ruolo ha coinvolto decine di bravi attori, tra cui Joel Edgerton (Warrior), Lee Pace (poi diventato Ronan Il Distruttore) e Eddie Redmayne (Animali Fantastici e Dove Trovarli). Levitt non aveva preso parte alle prime selezioni, ma  il suo nome era emerso prepotentemente nella parte finale, quando sembrava davvero vicino alla pellicola. Forse è stato proprio il suo precedente ruolo ne Il Cavaliere Oscuro – Il ritorno a far desistere i produttori.

Jessica Chastain – The Wasp

marvel cinematown.it

Prima di entrare a far parte del cast di X-Men: Dark Phoenix, la celeberrima Jessica Chastain (Lawless) è stata assai vicina al ruolo di Hope Van Dyne. L’attrice ha rifiutato però il ruolo, preferendo occuparsi di altri progetti. Evangeline Lilly, ad ogni modo, ha certamente fatto un ottimo lavoro per sopperire alla mancanza di un’attrice di tale livello.

Jim Carrey – Rocket Raccoon

marvel cinematown.it

Chi lo avrebbe mai detto? Il mago della risata Jim Carrey è stato vicinissimo a diventare Rocket Raccoon, in un testa a testa con Adam Sandler che non ha visto prevalere nessuno dei due, visto che il ruolo è poi andato a Bradley Cooper. Nonostante i precedenti fallimenti di Carrey in materia supereroistica, da Batman Forever a Kick-Ass 2, l’attore era dunque convinto di potersi rilanciare con il grintoso furetto geneticamente modificato.

Sam Rockwell – Iron Man

marvel cinematown.it

Pare che il Premio Oscar Sam Rockwell puntasse più in alto rispetto al ruolo da lui ottenuto in Iron Man 2. L’interprete di Justin Hammer, acerrimo nemico di Tony Stark, era infatti in lizza per vestire panni da protagonista, stando almeno a quanto affermato da A.V. Club. Jon Favreau era stato, inizialmente, lo sponsor del talentuoso attore, a cui è stato preferito l’ormai immortale Robert Downey Junior. Una delle scelti più azzeccate di sempre, ci sentiamo di dire, ovviamente senza nulla togliere al Premio Oscar per Tre Manifesti a Ebbing, Missouri.

Lindsay Lohan – Agente Maria Hill

marvel cinematown.it

Lindsay Lohan ha recentemente espresso il desiderio di diventare la nuova Batgirl, ma qualche anno fa il Marvel Cinematic Universe l’ha sfiorata, come ha affermato lei stessa nella docu-series dedicatale. Il ruolo per cui la Lohan era candidata, in realtà, non è mai stato espresso, ma i fan più accaniti sono convinti che la parte in questione fosse quella di Maria Hill, andata poi a Cobie Smulders (How I Met Your Mother).

Joaquin Phoenix – Doctor Strange

marvel cinematown.it

Per i casting di Doctor Strange, i nomi presi in considerazioni furono davvero enormi. Da Matthew McConaughey a Ewan McGregor e Jake Gyllenhaal, il quoziente di talento era davvero elevatissimo. Sebbene il ruolo sia andato poi a Benedict Cumberbatch, pare che Joaquin Phoenix fosse in vantaggio su tutti, salvo poi preferire i folli panni del Joker di Todd Phillips, molto più dark. Anche se ha abbandonato il franchise più profittevole di tutti i tempi, dunque, lo vedremo presto in una pellicola di sicuro impatto. Speriamo bene.

Saoirse Ronan – Scarlet Witch

marvel cinematown.it

Anche se Wanda Maximoff è pronta a diventare uno dei personaggi chiave della Fase 4 Marvel, le cose sarebbero potute essere molto diverse. Voci insistenti riportano infatti che il ruolo fosse inizialmente destinato a Saoirse Ronan (Brooklyn). Elizabeth Olsen sarebbe invece stata contattata proprio a seguito del suo abbandono. La Ronan ha sempre bollato queste voci come infondate, ma in verità sembrano essere molto più che semplici convinzioni dei fan.

Mel Gibson – Odino

marvel cinematown.it

Con nomi come Anthony Hopkins, Stellan Skarsgard, Jeff Goldblum e perfino Sam Neill, quello di Thor è senz’altro uno dei cast più impressionanti di sempre, ad altissimo tasso di talento attoriale. Pare però che proprio Hopkins, nei panni del personaggio più importante tra i colleghi citati, non fosse proprio la prima scelta della Marvel per interpretare il Padre degli Dei. Mel Gibson ha infatti affermato al Guardian:

Sì, mi avevano contattato per interpretare il padre di Thor

Spiegando però i motivi del suo rifiuto, si è limitato a dire che:

Alla fine, non l’ho fatto.

Lo stesso Robert Downey Junior aveva auspicato l’entrata di Gibson nell’Universo Marvel insieme a Jodie Foster, affermando che avrebbe girato volentieri un Iron Man 4 se fosse stato diretto proprio da Gibson.

Keanu Reeves – Yon Rogg

marvel cinematown.it

Pare che la Captain Marvel di Brie Larson fosse molto vicina ad avere Keanu Reeves come mentore. L’attore era infatti, secondo Charles Murphy del sito The Hashtag Show, il prescelto per la parte del Colonnello Yon-Rogg. Il ruolo è stato poi ottenuto dal comunque efficace Jude Law, a causa degli impegni di Reeves sul set di uno dei sequel di John Wick, la saga che lo ha rilanciato nel panorama hollywoodiano. Ad ogni modo, sembra che il suo ingresso nel mondo Marvel sia stato solo rimandato: è di questi giorni la notizia che l’interprete di Neo è in trattative per entrare nel cast de Gli Eterni. 

Leggi Anche: Angelina Jolie si unisce al cast del film Marvel Gli Eterni