La scorsa sera, ad Hollywood, è stato organizzato un party di gala in occasione del Lifetime Achievement Award conferito a Denzel Washington. Tutti quanti, da Jamie Foxx a Spike Lee, hanno fatto affermazioni sull’attore e hanno parlato dello straordinario impatto di Washington sul mondo del cinema. Da Malcolm X, ruolo che ha segnato la sua carriera, al recente successo di Barriere, la filmografia dell’attore afroamericano è in grado di offrire parecchi aneddoti. Quando Michael B. Jordan ha preso il microfono, ha fatto una serie di interessanti rivelazioni sul personaggio di Killmonger, che l’attore ha interpretato in Black Panther. Le cicatrici di Killmonger sono state ispirate proprio da Washington.

Il brutale villain Marvel è riconoscibile proprio grazie alle numerose cicatrici che coprono il suo petto, ognuna delle quali rappresenta un’uccisione. La star ha ammesso che l’idea proviene da Glory, film per cui Denzel Washington ha vinto un Premio Oscar. Il film del 1989 è riconosciuto come uno dei migliori interpretati dall’attore di Training Day e segue le vicende di un gruppo di soldati neri durante la Guerra Civile. L’interpretazione di Washington, nonostante il tempo trascorso, è ancora fondamentale per moltissimi attori contemporanei. Michael B. Jordan ha detto:

Ho sentito diverse storie su quel film. Quando ti rannicchiavi attorno al fuoco, non avevi niente addosso e sentivi il dolore alle cicatrici. Potevi immaginare cosa provasse il personaggio. Amico mio, ti rivelo una cosa. Il personaggio di Killmonger ha le cicatrici soltanto per quel motivo. Grazie alla tua performance in Glory.

Denzel Washington CinemaTown.it

Innanizitutto, è importante capire quanto la carriera di attori come Denzel Washington abbia favorito l’affermazione hollywoodiana di film quali Black Panther. Chadwick Boseman si è soffermato su questo aspetto e ha affermato che, senza Washington, non ci sarebbe stato Black Panther. L’enorme rispetto di B. Jordan nei confronti di Washington spiega perchè gli sia stato attribuito questo premio. Finchè esisteranno film e attori, ci saranno persone che si faranno influenzare da Denzel Washington.

LEGGI ANCHE: Avengers – Endgame: La recensione del film Marvel