Non solo Daredevil: Born Again sarà la controparte Netflix della prossima serie del Marvel Cinematic Universe, ma sembra che anche gli eventi di The Punisher saranno punti di riferimento per l’atteso show.

Secondo Alex Perez, insider del settore, di The Cosmic Circus, gli avvenimenti chiave delle stagioni 1 e 2 di The Punisher saranno citati in Born Again, favorendo la continuità dello show del MCU con la serie Netflix collegata. Secondo Perez, gli eventi di The Punisher saranno “gestiti in modo simile” al modo in cui il passato di Wilson Fisk/Kingpin è stato tirato fuori nella serie Echo recentemente uscita. Inoltre, i fan del MCU possono “aspettarsi che tutto il bagaglio emotivo di [Frank] Castle” venga menzionato in Born Again.

Con Jon Bernthal nel ruolo di Frank Castle, The Punisher è stata una serie spinoff di Daredevil di Netflix, durata due stagioni e 26 episodi tra il 2017 e il 2019. La serie raccontava la ricerca dell’omonimo ex-marine di scoprire una cospirazione più grande al di là dei tragici eventi accaduti alla sua famiglia. La serie è stata caratterizzata da molti punti chiave, tra cui Frank ha messo in discussione il suo futuro come Punitore dopo essere stato coinvolto nelle torbide circostanze del tentato omicidio di Amy Bendix. C’è stata anche la grande resa dei conti di Frank con il suo ex migliore amico, Jigsaw (Ben Barnes).

Dopo che The Punisher è stato rimosso da Netflix nel 2022, la Disney ha iniziato a trasmettere la serie nel marzo dello scorso anno dopo averne acquisito i diritti. Nello stesso mese Bernthal si è unito al cast di Born Again, una notizia che ha fatto piacere ai fan del MCU, dato che il personaggio è uno dei preferiti dagli appassionati della Marvel. In un’intervista rilasciata a Collider all’inizio del mese, Bernthal ha suggerito che i fan si relazionano bene con il suo personaggio perché “c’è un po’ di Frank Castle in tutti”. Bernthal ha aggiunto: “Esiste fortemente dentro di me e tengo molto a questo personaggio. So anche che è assolutamente essenziale che se lo facciamo, lo facciamo bene, e che abbiamo una vera e propria integrità sacra nei confronti del materiale di partenza e di ciò che è al centro di Frank”.

Non solo The Punisher è disponibile su Disney+, ma anche Daredevil lo è, dando ai fan la possibilità di recuperare gli show di Netflix prima del debutto di Born Again. Il produttore esecutivo della Marvel Brad Winderbaum ha confermato la convinzione che la serie Daredevil sia canonica per Born Again. I legami con Daredevil di Netflix sembrano rafforzarsi ulteriormente grazie alla notizia che altri personaggi della serie si riuniranno all’antieroe di Charlie Cox in Born Again.

Secondo quanto riferito, la stagione 1 di Born Again sarà molto più breve di quella originariamente prevista dopo il cambiamento creativo dello show avvenuto lo scorso autunno. La star Vincent D’Onofrio ha anche rivelato di recente che la ripresa delle riprese è imminente dopo la sospensione della produzione a causa dello sciopero della SAG-AFTRA.

Il debutto di Born Again è previsto per il 2025. I fan possono vedere Daredevil e The Punisher in streaming tramite Disney+.